<< home


LE BUONE NOTIZIE
24/11/2018
Sull'inserto de "La Nazione" del 24 novembre 2018, un artcolo sui volontari A.V.A.D.
>> leggi


GIORNATA DEL DOLORE Hospice aperto a tutti i cittadini
10/11/2018
Questa giornata vuole offrire uno spunto di riflessione sul significato del termine Cure palliative, da ‘pallium’, il mantello, e cioè le cure che possono avvolgere – spiega il direttore Pier Domenico Maurizi - tutte le misure adottate in questo ambito sono orientate alla qualità di vita delle persone affette da una grave patologia e al sostegno dei loro familiari”. “Accompagnare una persona nel passaggio fra la vita e la morte è un atto di profondo rispetto e umanità che in Asl sud est garantiamo grazie a professionisti preparati e presenti, con la mente e con il cuore – conclude il direttore sanitario Simona Dei - le iniziative di questi giorni hanno il fine di far conoscere, diffondere, confrontare e migliorare tutto questo”.
>> leggi


PISSR Piano integrato socio sanitario regionale
13/09/2018
Piano Integrato Socio sanitario Regionale 2018 -2020
 Il Piano Sanitario e Sociale Integrato Regionale è strumento di lavoro della Giunta e del Consiglio. della Regione Toscana
>> leggi


archivio News & Progetti



seguici su Facebookseguici su Youtube


photogallery
News & Progetti

LE DISCIPLINE DEL BENESSERE E BIO-NATURALI
24/02/2018

La Legge regionale n. 2/2005 "Discipline del Benessere e Bio-naturali" e la normativa toscana su MC le definisce pratiche e tecniche naturali, energetiche, psicosomatiche, artistiche e culturali esercitate per favorire il raggiungimento, il miglioramento e la conservazione del benessere globale della persona (agopuntura, fitoterapia, omeopatia e medicina manuale) In Toscana fanno parte dei LEA
Si tratta di pratiche che s’inseriscono a pieno titolo in un ambito socio-educativo volto al benessere e alla qualità della vita.
Queste si riconoscono in alcuni principi base:
•    l’approccio globale alla persona e alla sua condizione;
•    il miglioramento della qualità della vita;
•    la stimolazione delle risorse vitali della persona;
•    l’educazione a stili di vita salubri;
La finalità e lo scopo delle Discipline Bio-Naturali sono quelle di apportare a chi le riceve rilassamento e serenità e migliorare lo stato di energia vitale per essere in sintonia con se stesso, con il cosmo e l’ambiente circostante.
L’interesse per  queste discipline  rappresenta un’occasione sia per i volontari che per le persone malate che hanno l’opportunità di esplorare tecniche non invasive e mirate ad  aumentare la qualità della vita.