<< home


Per una selva oscura. Come trasformare il dolore in un talismano che cura
15/02/2020
A.V.A.D. propone il seminario partendo dall'esperienza del "prendersi cura delle persone" dove l'incontro con il dolore, con
difficoltà di ogni tipo ha permesso di vedere come da eventi negativi parte la spinta giusta per evolvere e scoprire in noi risorse
e capacità che non sapevamo nemmeno di avere.Se vivessimo solo in condizioni positive, non potremmo scoprire quei lati della
personalità che ci rendono più solidi.La capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi è detta “resilienza” ma in
psicologia è un concetto che indica la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, di riorganizzare
positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre,
senza alienare la propria identità. È una forza che arriva da dentro e che ci porta a trasformare il dolore in risorsa, tanto da trarre
beneficio da quello che all’inizio sembrava solo qualcosa di negativo.La resilienza, se allenata e sviluppata, cambia la prospettiva
della vita perché ci mostra lati di noi stessi che non sono facili da cogliere in situazioni di vita positive.
>> leggi


IL MEGLIO DI NOI una risposta a morte e sofferenza
15/12/2019
ESce su TOSCANA OGGI un articolo di presentazione e commento al docufilm IL MEGLIO DI NOI per la regia di Maria Erica pacileo e Fernando Maraghini
>> leggi


"IL MEGLIO DI NOI"docufilm sulla resilienza
05/12/2019
L’Associazione volontari assistenza domiciliare  (AVAD) presenta GIOVEDI’ 5 dicembre ore 20,30 alla Casa dell’energia via Leone Leoni 1 Arezzo,  il docufilm «Il meglio di noi », per la regia di Maria Erica Pacileo e Fernando Maraghini. Il documentario, è un’azione del progetto «Orizzonti illimitati  » finanziato dalla Fondazione Prosolidar con la partnership di ASLsudest Toscana, CESVOT regionale, TSD e Fezfilm.
>> leggi


archivio News & Progetti



seguici su Facebookseguici su Youtube


photogallery
News & Progetti

“L’esperienza del prendersi cura: il volontario nell’assistenza domiciliare “
21/05/2019

PER-CORSO PER VOLONTARI

L’associazione di Volontariato A.V.A.D. propone  un percorso di formazione, sensibilizzazione e informazione sulla relazione d’aiuto alla persona malata e alla sua famiglia nei momenti difficili del suo percorso di vita.
Il corso si rivolge a volontari già attivi, a nuovi volontari che desiderano attivarsi nell’accompagnamento del malato e della sua famiglia e anche a persone che per motivi personali desiderano approfondire questi temi
Il corso prevede 5 incontri della durata di due ore ciascuno.

L’ascolto e il dialogo sono essenziali nel rapporto volontario – persona malata- famiglia.

I Volontari che proseguiranno l’attività avranno a disposizione una riunione mensile di gruppo e uno spazio ascolto con la presenza di psicologhe e altri esperti.

Con un piccolo gesto di SOLIDARIETÀ e di AMICIZIA puoi rompere L’ISOLAMENTO di chi soffre


Scarica l'allegato - (brochurecorso_2019_1.jpg)

Scarica l'allegato - (brochurecorso_20192.jpg)