<< home


Per una selva oscura. Come trasformare il dolore in un talismano che cura
15/02/2020
A.V.A.D. propone il seminario partendo dall'esperienza del "prendersi cura delle persone" dove l'incontro con il dolore, con
difficoltà di ogni tipo ha permesso di vedere come da eventi negativi parte la spinta giusta per evolvere e scoprire in noi risorse
e capacità che non sapevamo nemmeno di avere.Se vivessimo solo in condizioni positive, non potremmo scoprire quei lati della
personalità che ci rendono più solidi.La capacità di un materiale di assorbire un urto senza rompersi è detta “resilienza” ma in
psicologia è un concetto che indica la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, di riorganizzare
positivamente la propria vita dinanzi alle difficoltà, di ricostruirsi restando sensibili alle opportunità positive che la vita offre,
senza alienare la propria identità. È una forza che arriva da dentro e che ci porta a trasformare il dolore in risorsa, tanto da trarre
beneficio da quello che all’inizio sembrava solo qualcosa di negativo.La resilienza, se allenata e sviluppata, cambia la prospettiva
della vita perché ci mostra lati di noi stessi che non sono facili da cogliere in situazioni di vita positive.
>> leggi


IL MEGLIO DI NOI una risposta a morte e sofferenza
15/12/2019
ESce su TOSCANA OGGI un articolo di presentazione e commento al docufilm IL MEGLIO DI NOI per la regia di Maria Erica pacileo e Fernando Maraghini
>> leggi


"IL MEGLIO DI NOI"docufilm sulla resilienza
05/12/2019
L’Associazione volontari assistenza domiciliare  (AVAD) presenta GIOVEDI’ 5 dicembre ore 20,30 alla Casa dell’energia via Leone Leoni 1 Arezzo,  il docufilm «Il meglio di noi », per la regia di Maria Erica Pacileo e Fernando Maraghini. Il documentario, è un’azione del progetto «Orizzonti illimitati  » finanziato dalla Fondazione Prosolidar con la partnership di ASLsudest Toscana, CESVOT regionale, TSD e Fezfilm.
>> leggi


archivio News & Progetti



seguici su Facebookseguici su Youtube


photogallery
News & Progetti

OLTRE IL CANCRO - 02/02/2016
Oltre il cancro. Un percorso per sostenersi a vicenda: condividere la propria esperienza con i “compagni di avversità”, organizzata dal Dipartimento di Scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale di Arezzo.

L'incontro si terrà martedì 2 febbraio 2016 alle ore 18, presso la Libreria Feltrinelli.
La scuola italiana di medicina e cure palliative - 09/01/2016
L'articolo di Federica Vincenzi che presenta la scuola fondata nel 1989 a varenna daVittorio ventifredda e che rappresenta un punto di riferimento per gli operatori sanitari coinvolti nelle di fine vita.
 
SPIRITO VOLONTARIO.UN VIAGGIO NELL'ANIMA - 28/11/2015
 sabato 28 novembre ore 17,99 al Teatro Bicchieraia, Festival del Cinema Sociale organizzato da CESVOt presenta il docufilm "Spirito volontario.Un viaggio nell'anima"
Un film per raccontare - 28/11/2015
Docufilm "Spiriro volontario.Un viaggio nell'anima" ,per raccontare i tanti volontari invisibili
VOLONTARIATO COME RISORSA PER I SERVIZI SOCIO-SANITARI - 24/11/2015
All'interno del FORUM RISK MANAGEMENT una giornata organizzata in collaborazione con CALCIT E FONDAZIONE CESALPINO
La Fondazione Graziella al fianco di A.V.A.D. nell'assistenza ai malati. - 17/11/2015
La onlus ha donato parte dei fondi del 2015 all'Associazione Volontari Assistenza Domiciliare di Arezzo L'obiettivo è di sostenere l'assistenza domiciliare e umana rivolta a persone malate del territorio aretino. 
La bottega del possibile - 07/11/2015
"La bottega del possibile" seminario organizzato dall'Associazione CRESCERE con il finanziamento di Cesvot.
Sabato 7 novembre Biblioteca Ospedale S.Donato Arezzo.
 
SPAZIO ASCOLTO - 06/10/2015
 Una delle azioni del progetto   "Quando le persone contano davvero"uno spazio individuale per i volontari A.V.A.D e non solo.
QUANDO LE PERSONE CONTANO DAVVERO - 29/09/2015
Il progetto di A.V.A.D. finanziato dalla  Fondazione  Prosolidar per l'anno 2015/2016 
"La banalità del bene" Presentazione del cortometraggio - 12/09/2015
A.V.A.D. vi invita sabato  12 settembre alle ore 10,00 presso la Biblioteca dell’Ospedale S. Donato alla presentazione del lavoro finale del progetto “La banalità del bene” finanziato da Cesvot sul Bando Percorsi di innovazione.
Pagine totali: 8 [1 2 3 4 5 6 7 8 ]